Il Tuo Carrello

Teglie in Ferro Blu | Bruciatura, cura e manutenzione

Stanchi delle solite teglie scadenti? Di bruciature e cibo che si attacca al fondo della tua teglia? Scegli le Teglie in Ferro Blu Emili Teglie.

Quante pietanze hai dovuto buttare per colpa della tua teglia?

Sapori nostri ha la soluzione perfetta per te, scegli la nostra selezione Teglie in ferro blu (EMILI TEGLIE), da oltre 30 anni esperti nel settore, per garantirti massimi livelli di efficienza e soddisfare ogni tipo di esigenza. Le teglie in ferro blu (EMILI TEGLIE) oltre ad assicurarti una cottura perfetta, dureranno nel tempo, regalandoti sempre gli stessi successi ai fornelli. La lamiera blu garantisce un’ottima trasmissione del calore e grande robustezza. Pronte al riutilizzo, le teglie in ferro blu (EMILI TEGLIE) sono la svolta che serviva alla tua cucina. Provate dai migliori chef, ti garantiranno cotture perfette ed uniformi.

Bruciatura, cura e manutenzione teglie in ferro blu

Sono teglie denominate in ferro blu, proprio per il materiale con cui sono realizzate, che ne garantisce una lunga durata nel tempo e permette la realizzazione di ottime pizze e focacce. Rispetto ad una teglia in alluminio, il ferro ha una conduzione del calore particolare, che in pochissimo tempo di cottura permette uno sviluppo maggiore dell’impasto, creando così una stupenda alveolatura. Queste caratteristiche sono tali che le rendono adatte a cuocere sia in forno domestico (anche forno semi professionale EFFE 1) che nel forno a legna, con risultati eccezionali.

Inoltre, a differenza delle teglie in alluminio, con questa teglia forno pizza in ferro blu non si corre il rischio, cuocendo la pizza in forno, che questa sotto rimanga bianca e molliccia.

infine, a differenza delle teglie forno realizzate con altri materiali, questa teglia forno pizza in ferro blu, una volta sottoposta al trattamento iniziale di “bruciatura”, diventerà perfettamente antiaderente e la pizza potrà essere infornata senza necessità di ungere la teglia, ma mettendo direttamente l´impasto sulla stessa.

La teglia in ferro blu va “inizializzata” in un certo modo e poi trattata successivamente per non rovinarla. In proposito, si parla di “BRUCIATURA”

Le teglie in ferro blu nuove sono rivestite di oli che impediscono la corrosione. Non è un segreto, infatti, che se il ferro ha un difetto è che arrugginisce. Per arrivare perfette nei negozi e nelle nostre case le teglie e placche sono rivestite di un film protettivo. Quindi, appena tolta dalla confezione, la teglia in ferro blu va infilata in forno per bruciare queste sostanze. La “bruciatura è indispensabile in quanto le teglie in ferro blu con vernici di protezione ed oli minerali non commestibili, per la salvaguardia delle stesse (per proteggerle dalla ruggine).

Se la teglia forno per pizza in ferro blu non verrà “bruciata” secondo le indicazioni di seguito riportate, rimarrà porosa e la pizza si attaccherà alla teglia. 

Bruciatura

Foto 1 residui della pulizia con carta da cucina

Per la Bruciatura della Teglia in ferro blu, procedere come segue:

Pulire con carta da cucina la teglia dai residui, più efficace sarà la pulizia con la carta e meno fumo e puzza proverrà dal forno di casa. Infornare la teglia a 220° per 15 minuti. In questa fase, la bruciatura dell’olio produrrà un’incredibile puzza, aprite balconi e finestre per arieggiare il tutto e non inalate quando andrete ad aprire lo sportello del forno.

Fate raffreddare la teglia in ferro blu e pulitela con della carta da cucina. Ungetela bene con olio di semi in quantità non eccessiva e uniforme (un leggerissimo velo) , Spennellare un sottilissimo di olio di oliva avendo cura di non formare chiazze od accumuli di olio. In questo modo la bruciatura verrà pulita, senza zone dove la bruciatura è più spessa rispetto al resto della superficie. e procedete ad una seconda bruciatura, infornando a 220° per altri 10/15 minuti. Estraete la teglia dal forno e fatela raffreddare. A questo punto se la teglia risulta ricoperta da una patina uniforme, il trattamento è finito, altrimenti ripetete l’ultimo passaggio.

Alla fine del trattamento di “bruciatura”, si otterrà una teglia coperta da una patina scura che da fredda diventerà dura e praticamente antiaderente.

Teglie in Ferro Blu
Foto 3 bruciatura completata dopo anche aver passato l’olio. Controllo di eventuale eccesso di olio non bruciato e patina scura formata.
Foto 2 controllo pulizia dopo la prima infornata, tutti i residui di lavorazione sono stati eliminati e bruciati.

Manutenzione

La teglia forno per pizza in ferro blu non va mai lavata con acqua.

Dopo l´uso va pulita con della carta da cucina e nel caso di incrostazioni eliminarle raschiando delicatamente.

Dopo l’uso, le teglie in ferro blu devono essere mantenute sempre oleate e conservate in luoghi asciutti, soprattutto se utilizzate saltuariamente.

Qualora la teglia in ferro blu non venga utilizzata per un po’ di tempo, prima di metterla da parte, ungerla tutta con dell’olio di oliva o di semi ed avvolgerla in della pellicola o in una busta di carta.

In caso di contatto con l’acqua, asciugatela e ripassate in forno caldo per far evaporare l’umidità presente sulla superficie

Evitare il contatto con agenti acidi e detersivi.

Potrebbero interessarti

  • Teglia per Pizza in Lamiera Blu 40x30cm Emili Teglie
    Teglia per Pizza in Ferro Blu 40x30cm Emili Teglie
    Prodotto in vendita
    9,45
  • Farina Semola di Grano Duro 1 Kg
    Farina Semola di Gano Duro Caputo 1 Kg
    1,90
  • Farina Pizzeria Caputo 1 Kg
    Farina Pizzeria Caputo 1 Kg
    Prodotto in vendita
    1,62
  • Farina Nuvola Caputo 1 Kg
    Farina Nuvola Caputo 1 Kg
    Prodotto in vendita
    2,37
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Devi accettare prima la nostra privacy policy per iniziare una conversazione.